Ritrovamento gatti e cani feriti a Bologna

Ritrovamento gatti e cani feriti a Bologna

Riportiamo qui le indicazioni fornite dal Comune di Bologna nel sito istituzionale.

Nel caso in cui un cittadino trovi un cane o un gatto incidentato o ferito nel territorio del Comune di Bologna, che al momento del rinvenimento non sia riconducibile ad un proprietario, può chiamare il Canile/Gattile municipale (051.632.5537), la Centrale Radio Operativa della Polizia Municipale (051.266.626) o direttamente il Servizio Veterinario dell'Azienda USL (348.602.3742 notturno - 349.754.1171 giornaliero). L'animale sarà prelevato e portato presso la struttura veterinaria convenzionata per le cure del caso.

Per quanto riguarda animali selvatici incidentati/feriti, bisogna contattare la Polizia Provinciale (Numero Verde 800.239.754).

Omissione di soccorso

Il comma 9-bis dell'art. 189 del Codice della Strada, introdotto dalla Legge 120/2010, in ossequio alla Convenzione Europea per la protezione degli animali da compagnia, prevede che chi omette di prestare soccorso ad un animale d'affezione, da reddito o comunque protetto potrà essere punito anche sulla base delle testimonianze rese da terze persone presenti durante l'incidente. Secondo la nuova norma del Ministro, il conducente “ha l'obbligo di fermarsi e di porre in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento di soccorso agli animali che abbiano subito il danno”.

Link utili

Canile/Gattile di Bologna

Ritrovamento cani/gatti feriti

 


Stampa   Email

5 per mille

Accesso al pubblico

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 11:00, solo su appuntamento.

Vuoi passare a trovarci?

Ti chiediamo per favore di chiamare prima il nostro numero 377.210.2852 per concordare un appuntamento, date le restrizioni dovute al Covid-19. Grazie!

Contatti

Associazione MONDO GATTO

Sede Legale

Via Fratelli Bastia 51, 40010 Padulle di Sala Bolognese (BO)
CF: 91270190373

Sede Operativa (Gattile)
Via Allende, 40139 Bologna

377.210.2852 (per appuntamenti)
347.583.1355 oppure 328.482.1553
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Vita da Oasi